Libri in dono ai ragazzi, successo per l’iniziativa solidale di Giunti e Unitalsi Caltanissetta

101

Chi dona un libro dona un tesoro. Ed è con l’obiettivo di promuovere la lettura e contribuire alla formazione dei bambini e dei ragazzi, soprattutto nel periodo dell’emergenza pandemica, che i volontari dell’Unitalsi Caltanissetta hanno distribuito centinaia di libri ricevuti dai gestori della libreria “Giunti al Punto” del centro commerciale di San Cataldo, che hanno scelto e incaricato la sezione nissena dell’associazione presieduta da Antonella Gambino. I libri liberamente acquistati e generosamente donati dai clienti della libreria nel corso degli ultimi mesi, sono stati consegnati dai volontari dell’Unitalsi all’associazione “Pozzo di Giacobbe” diretta dal gruppo di volontariato delle suore Vincenziane di Caltanissetta, all’associazione “Casa del Sorriso” di Caltanissetta e all’associazione “Nuova Civiltà” di San Cataldo guidata da padre Giuseppe Anzalone.

“Con questa lodevole iniziativa promossa in tutta Italia dalle librerie Giunti – dice Antonella Gambino, presidente dell’Unitalsi nissena – diamo la possibilità di avvicinarsi alla lettura a tanti bambini e adolescenti in difficoltà, soprattutto in un momento in cui la didattica a distanza rischia di allontanarli dal sapere, dagli stimoli e dalla fantasia che la lettura può dare contribuendo alla loro crescita culturale”.

Commenta su Facebook