L’esito dei tamponi sulla popolazione scolastica: domenica solo 6 positivi su 824 test eseguiti

639

Lo screening diffuso su base volontaria sulla popolazione scolastica delle scuole superiori delle città di Caltanissetta e Gela ha finora dato risultati più confortanti di quanto ci si potesse immaginare.

Nella giornata di oggi su 824 tamponi rapidi eseguiti nelle quattro postazioni del capoluogo soltanto 6 sono risultati positivi. A Gela su 162 test solo un positivo.

Ieri a Caltanissetta i tamponi eseguiti erano stati 800 con 4 positivi. A Gela (dove nella giornata di ieri si testavano anche cittadini non legati a contesto scolastico, ndr.) su 303 tamponi, 13 positivi.

L’operazione di test massivi è stata decisa dall’assessorato alla Salute e realizzata dalle Asp in collaborazione con i Comuni sopra i 30 mila abitanti. Il Comune di Caltanissetta si è avvalso della collaborazione della Croce Rossa e di organizzazioni di protezione civile. Vi hanno partecipato studenti delle scuole secondarie di secondo grado e insegnanti su base volontaria. Per tutti c’era la possibilità di far eseguire il test anche ai familiari. Lo screening si concluderà domani, lunedì 9 novembre, nelle quattro postazioni del Liceo Scientifico “A.Volta”, dell’istituto superiore “Galileo Galilei” (ingresso sul retro), in via degli Orti (dietro il palaCarelli) e all’Istituto d’istruzione “sen. A. Di Rocco”. La platea interessata dai controlli è suddivisa per aree sulla base di una comunicazione ricevuta dalla scuola.

Commenta su Facebook