Le chiavi del carcere al Capitano della Real Maestranza

1081

image1-2Per il decimo anno consecutivo, come ormai da calendario dei riti della Real Maestranza, si è svolta la visita alla Casa Circondariale da parte del Capitano, Maestro Giuseppe Tumminelli, insieme alle cariche capitanali, alle bandiere delle categorie della Real Maestranza accompagnate dai presidenti di Categoria, dil presidente della Real Maestranza, dal Presidente della Real Maestranza, dal Presidente dei Capitani, dai capitani precedenti e dai cerimonieri.
Il corteo si è snodato in pompa magna dalla Via Messina fino all’ingresso della Casa Circondariale dove un picchetto d’onore della Polizia Penitenziaria, magistralmente organizzato dal comandate, Commissario Capo Francesco Salemi, ha accolto la Real Maestranza.
Successivamente è stata consegnata come segno simbolico, che ricorda la storica liberazione di un detenuto di pena lieve, la chiave del Carcere dal Direttore Dr. Angelo Belfiore al Capitano della Real Maestranza.
Avvenuta la consegna delle chiavi la Real Maestranza ha augurato a una delegazione di detenuti, a tutto il corpo della Polizia Penitenziaria e a tutti gli operatori che lavorano nella Casa Circondariale una serena e buona Pasqua, il tutto è avvenuto nella cappella del Carcere, intitolata a San Giovanni Paolo II, dove il Sac. Giuseppe Alessi, cappellano del carcere, dopo i vari interventi e la consegna di un manufatto eseguito da un detenuto, dedicato al Capitano della Real Maestranza 2017, ha voluto svolgere un momento di riflessione e di preghiera.

Commenta su Facebook