Lavori “Grande piazza”. Caltanissetta Protagonista chiede apertura al transito di corso Umberto

1401

(Riceviamo e Pubblichiamo) Lunedì prossimo dovrebbero cominciare i lavori per il rifacimento della pavimentazione di Corso Vittorio Emanuele.

I sottoscritti consiglieri comunali manifestano grande preoccupazione in merito all’intenzione da parte del Sindaco di Caltanissetta di non aprire al traffico Corso Umberto da Piazza Garibaldi fino alla statua di Umberto I.

Atteso che la scelta ferma e decisa da parte del Primo Cittadino di interdire al traffico quel tratto di strada è una sua decisione che potrà essere giudicata col tempo in condizioni di assetto stabile della viabilità, ma considerato che la chiusura di un’arteria così importante come Corso Vittorio Emanuele creerà non pochi disagi ai cittadini e soprattutto ai commercianti, invitiamo il Sig. Sindaco, limitatamente al periodo di effettuazione dei lavori a riaprire Corso Umberto in modo di rendere meno traumatici gli effetti causati dall’apertura del cantiere. Ci rendiamo conto che i disagi ci saranno comunque ma tagliare fuori completamente l’intero centro storico ci pare eccessivo e la presa di posizione del Sindaco deleteria e controproducente.

Siamo dell’avviso che la mobilità non sia argomento da discutere senza l’ausilio di professionisti e non può necessariamente essere ispirato a criteri di forzata vivibilità. A tutti piace un centro storico svincolato dal traffico e vivibile ma queste condizioni si ottengono se l’urbanistica e le strutture lo consentono. Ci dica inoltre il Sindaco quali studi e di quale piano generale del traffico si è dotata la sua Amministrazione e quali elementi tecnici, oltre alle intenzioni, possono essere messi a disposizione della cittadinanza per comprendere quale sarà la mobilità della città nei prossimi anni.

Intanto aspettiamo e osserviamo senza preconcetti; saremo i primi ad apprezzare provvedimenti che siano soddisfacenti e utili ai nisseni. Saremo altresì inflessibili censori qualora le decisioni del Sindaco siano frutto di ispirazioni estemporanee o direttive negative per l’intera Città.

I consiglieri comunali di “Caltanissetta Protagonista”

Oriana Mannella

Toti Petrantoni

Commenta su Facebook