L’attore siciliano Fabio Martorana è il detective Patterson nel nuovo film del regista romano Alivernini

212

Vestirà i panni di “Sam Patterson” l’attore siciliano Fabio Martorana in “The WoodCutter”, il nuovo film del regista romano Mirko Alivernini. L’autore e regista, primo in Italia a utilizzare nelle sue opere una tecnologia a doppia intelligenza artificiale, è anche produttore del progetto con la sua casa di produzione “Mainboard Production”.

L’opera è un thriller horror – psicologico con protagonista l’attrice Paola Lavini, candidata al Globo D’oro 2020. Il lavoro cinematografico è ambientato in un piccolo paesino dello Utah dove si verifica un fatto di cronaca cruento: lo sterminio della famiglia Gregor, a commetterlo alcuni giovani del luogo. Attraverso colpi di scena avvincenti, suspense e interrogativi inquietanti il film regala al pubblico un’opera stupefacente per narrazione e tecnica.

A Fabio Martorana è affidata la parte di un detective, Sam Patterson. Un ruolo di rilievo con risvolti psicologici. Sarà l’arguto investigatore ad andare oltre l’apparenza e a svelare cosa davvero si nasconda dietro gli efferati delitti.

Il 39enne non è nuovo a ruoli di primo piano. In uscita agli inizi del prossimo anno “Absolute”, il lungometraggio del regista Alivernini dedicato al mondo della fantascienza, che vede come protagonista Fabio Martorana. Nato a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, Fabio Martorana (classe 1981) con due lauree all’attivo, una in Scienze dell’educazione e della formazione e una in Ingegneria civile ha studiato recitazione e musica. Ha recitato in teatro e in film per il cinema. Ha sfilato sulle più importanti passerelle del settore moda ed è stato testimonial di numerosi brand.

Fin da ragazzo ha coltivato la sua passione per il cinema, e dopo aver costituito la sua azienda che lavora su tutto il territorio italiano, il sancataldese è tornato davanti alla telecamera con la serie “La Notte dei Clan”, “Absolute” e “The WoodCutter”.

Commenta su Facebook