Latitante da un anno e mezzo, arrestato dai Carabinieri in via Colajanni. Era stato condannato al nord Italia per spaccio

50

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Caltanissetta hanno tratto in arresto un nigeriano di 28 anni destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Busto Arsizio a marzo del 2019 per spaccio di droga. Il 28enne era latitante da un anno e mezzo e i carabinieri lo hanno fermato in via Colajanni. Faceva parte di una banda di 13 connazionali che, di fronte alla stazione ferroviaria di Gallarate, aveva monopolizzato lo spaccio di marijuana con uno smercio al dettaglio continuativo. Nell’indagine lombarda per ogni singolo pusher vennero addebitate almeno 60 cessioni di droga.

Commenta su Facebook