L'assessore Lucia Borsellino annuncia le dimissioni. "Parole dure del Ministro"

1188

“Le parole del ministro Lorenzin sono state particolarmente dure. Ritengo che non ci siano più gli elementi minimi perché io possa proseguire il mio mandato, ecco perché annuncio le mie dimissioni”. L’assessore regionale alla Sanità Lucia Borsellino annuncia all’Adnkronos le sue dimissioni, dopo le parole del ministro alla Salute Beatrice Lorenzin che oggi, parlando del caso della neonata morta a Catania, ha annunciato l’ipotesi commissariamento della Sanità in Sicilia.
Si riunirà intanto lunedì mattina a Catania la task force che il ministro della salute Beatrice Lorenzin ha inviato in Sicilia per chiarire tutti gli aspetti della morte della piccola Nicole. A Catania, in un vertice che si terrà nella sede del Nucleo antisofisticazione, carabinieri e ispettori del ministero si confronteranno sui primi dati raccolti. Il ministro, dopo la richiesta dell’assessore Borsellino, ha disposto che alla riunione possano partecipare anche i funzionari della Regione Siciliana.
“Attendo il documento finale degli ispettori per assumere tutte le decisioni e le iniziative che competono al ministero – aveva detto la Lorenzin – e valutare alla luce non solo di questo drammatico caso se i livelli essenziali di assistenza siano correttamente erogati dalla regione o se ricorrano elementi per un nuovo commissariamento sugli aspetti di organizzazione e l’appropriatezza per garantire la sicurezza dei pazienti. E il governatore Crocetta stia sicuro che, come sempre, chi ha responsabilità oggettive dovrà renderne conto”.

Commenta su Facebook