L’assessore Campione incontra dirigenti scolastici e consulta per discutere dell’assistenza ai disabili

768

Si sono incontrati, nella sede dei Servizi Sociali, il Comune di Caltanissetta rappresentato dall’assesore Campione, il dirigente Intilla, le Assistenti sociali Costanzo e Giammusso, tutti i dirigenti scolastici degli Istituti comprensivi e della Neuropsichiatria Infantile dell’ASP di Caltanissetta e la Consulta per la disabilità per discutere dell’assistenza igenico-sanitaria e dell’assistenza alla comunicazione dei ragazzi disabili. “Un problema che va affrontato da tutti insieme – scrive in una nota l’assessore Carlo Campione – è la prima volta che un problema sulla disabilità viene affrontato con i diretti interessati. La consulta sulla disabilità infatti è composta da associazioni di genitori di disabili. Un incontro utile e produttivo ai fini della risoluzione del problema. L’amministrazione comunale, dopo aver avuto approvato il servizio all’assistenza alla comunicazione dalla Regione attraverso la legge 328/00, ha proposto di garantire con i fondi comunali l’assistenza di base e garantire l’assistenza alla comunicazione attraverso i fondi della L. 328/00. E’ stata ribadita l’importanza dei piani individualizzati per i disabili che il Comune insieme all’ASP si propone di attuare nel più breve tempo possibile. La consulta ha proposto di sensibilizzare i genitori dei disabili di accettare i lavoratori ATA nell’assistenza di base. I dirigenti si sono impegneti ad incontrarsi tra di loro per tenere una linea comune nei confronti degli operatori ATA ( bidelli). Un incontro all’insegna del rispetto dei ruoli”.

Commenta su Facebook