Lascia il lavoro, si dà alla pittura, partecipa a Roma  al “Premio Eureka Artisti Emergenti” e vince il 1° premio.

742

È, questa, in estrema sintesi, la storia di Lisa Messina, artista sancataldese, che qualche anno fa ha avuto il coraggio di lasciare il suo lavoro per darsi a quell’arte che riteneva potesse gratificarla e dare una svolta alla sua vita: la pittura.

Il M° Mario Salvo, Antonella Lualdi e Lisa Messina

Ha tentato di arrampicarsi con tutte le sue forze in quel mondo dove un dettaglio può fare la differenza e, alla fine, c’è riuscita partecipando al “Premio Eureka Artisti Emergenti”, a Roma, vincendo il 1° premio.

Nella nota Galleria d’arte “Area Contesa Arte”, delle sorelle Teresa e Tina Zurlo, ubicata nella ancora più nota e mitica via Margutta, si sono dati appuntamento ben 25 artisti che, nelle diverse forme d’arte di appartenenza, hanno cercato quel successo così caparbiamente inseguito.

L’evento, ideato e curato da Massimo Picchiami, dell’Associazione “Eureka Eventi Arte”, è stato inaugurato venerdì 21 giugno e, nel corso della serata, madrina  Antonella Lualdi, ha avuto luogo la premiazione che ha visto la nostra Lisa Messina stringere tra le mani, sicuramente con grande emozione, l’ambita targa consegnatale direttamente dall’indimenticata attrice.

L’opera dell’artista Sancataldese, dal titolo “In time”,  acrilico su tela 100 x 70, rappresenta

Il Big Ben

un particolare del famoso Big Ben che, di Londra, è il simbolo indiscusso.  Lisa Messina, che ha partecipato a molte collettive ma anche a una personale nel 2018, ama dipingere soggetti che rappresentino il simbolo di città europee ed extra europee che vorrebbe vedere con i propri occhi e questa predilezione, che è il suo modo di viaggiare attraverso l’arte, l’ha portata a dipingere i simboli di molte città del mondo.

Soddisfazione ancora più grande, quella di avere vinto il 1° premio, se si considera l’alto livello della giuria, formata Da Teresa e Tina Zurlo, nella qualità di titolari della Galleria, dal critico d’arte Mario Salvo, da Massimo Picchiami, da Larry Antonello e da tutto lo staff artistico della Galleria.

Soltanto ai fini della completezza dell’informazione pubblichiamo l’elenco dei premiati

1° classificato: Lisa Messina

2° classificato: Quintavalle

3° classificato: Nicoletta Marra

Premio Giuria: Silvia Palori Ruiz

Premio Area Contesa Arte: Ory Tartari e Daniela Ciorcalo

Noi non siamo dei critici d’arte ma questo non ci impedisce di ammirare, affascinati, il Big Ben nell’opera “In time” e di considerarla un ricamo realizzato con una non comune ricerca del dettaglio.  Siamo convinti che sentiremo ancora parlare di questa brava artista di casa nostra.

Commenta su Facebook