Con “L’Arca di Noà” il saggio di fine anno dell’Hator Academy. Sabato al Margherita

1372

 

Sabato 24 Giugno 2017 alle 19:30 lo spettacolo “L’Arca di Noa’ – Atto Reale di Concreto Amore”. A portare in scena lo spettacolo, saranno gli allievi della Hathor Academy di Maria Antonina Vitello.

FB_IMG_1498112394620Tre giorni per decidere chi salvare da un  secondo diluvio universale, questa è la prova che  deve affrontare Noah una giovane ragazza che si trova catapultata dentro un reality show il cui presentatore è davvero “Divino”…da lì iniziano una serie di scontri con Lucille che proverà in tutti i modi a strapparle dalle mani il telecomando della decisione, ma Noah anche grazie al sostegno di una divertente e sognante aiutante Mother Nature  e ai consigli dati dal suo amato e saggio nonno pescatore  riuscirà a decidere.

Molti i temi sociali affrontati in questo recital, dove le discipline artistiche della danza, del canto e della recitazione condurranno lo spettatore a seguire il percorso di Noah.

Una storia che con delicatezza, ironia e riflessione, affronta tematiche sociali come la crisi dei valori spirituali e umani, il riscatto e la rivalsa che passano attraverso una scelta individuale e la presa di consapevolezza che il mondo è cambiato, ma il cuore dell’umanità batte all’unisono se ricondotto al ritmo vitale dell’amore.

La cornice è quella di un palinsesto televisivo strampalato, il cui show man è proprio Dio.

Lo spettacolo è stato elaborato dopo un anno di ricerca su testi poetici e teatrali con gli allievi del corso di recitazione durante il laboratorio dall’insegnante di recitazione  Anita Donisi che ha curato la regia sotto la Direzione Artistica di Maria Antonina Vitello che ha creato e curato le coreografie di danza classica, contemporanea e moderna.

La direzione musicale è stata curata da  Alessandra Alessi insegnante di canto della Hathor Academy, le coreografie hip hop sono stare realizzate dall’insegnante Tiziano  Di Vincenzo, le coreografie del corso di propedeutica danza classica  sono a cura dell’insegnante Maria Rita Vitello. Si ringraziano per la scenografia, Mauro Sillitti, per il service audio e luci ,”Dietro le quinte ” di Aldo Miserandino, per il trucco e parrucco Roberta Bannò e Francesca Asarisi, FOto e video Service  foto Bazar di Alfonso Salvaggio.

La Direttrice ringrazia inoltre  per l’impegno profuso durante questo anno di lavoro insieme tutto il personale docente sopra citato e il Dott Carlo  La Rosa insegnante di ginnastica posturale, per la professionalità e la presenza durante l’anno di crescita dei ragazzi la Psicologa  Dott.ssa Silvana Gruttadauria e Dott.ssa Martina Mulone coordinatrice della segreteria.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla segreteria

FB_IMG_1498112520459

Commenta su Facebook