L’andamento della campagna vaccinale: 170 mila somministrazioni in provincia, immunizzato il 60% dei residenti sopra i 12 anni

115

In provincia di Caltanissetta sono state superate le 170 mila dosi di vaccino anti covid complessivamente somministrate. Il dato fornito dall’Asp è aggiornato al 17 giugno scorso e tiene conto dei 12 punti vaccinali (di cui due hub a Caltanissetta e Gela) e della squadra di vaccinazioni a domicilio che ne ha somministrate 5 mila.

120 mila le prime dosi e poco sopra 50 mila le seconde. A un mese dalla sua apertura l’hub del PalaCossiga di Gela ha effettuato più di 24mila inoculazioni facendo recuperare la città del Golfo che adesso in termini assoluti è quasi appaiata al capoluogo con 28 mila prime dosi eseguite.

Nel mese di maggio le prime dosi Pfizer erano state quasi 39 mila, nei primi 17 giorni di giugno sono quasi 33 mila. Una differenza più marcata – ma per tirare le somme bisognerà attendere fine mese – si osserva nelle seconde dosi che a maggio erano 22.173 e a giugno al momento si attestano a 7 mila. Ciò è determinato anche dall’estensione del periodo che intercorre tra la prima e seconda dose dei vaccini a mRna, inizialmente 28 giorni e adesso 42.

Per quanto riguarda le tipologie di vaccini quello più somministrato è Pfizer con oltre 27 mila prime dosi nel mese di giugno, la cifra più alta dall’inizio della campagna vaccinale. A giugno soltanto 869 prime dosi di Astrazeneca che invece è stato somministrato a 3 mila cittadini che si sono sottoposti al richiamo.

Il 45,3 percento dei cittadini residenti in provincia ha ricevuto almeno una somministrazione. Ma togliendo dal totale dei residenti la quota di popolazione tra 0 e 12 anni a cui non può essere somministrato il vaccino, la percentuale di copertura sale al 60% (la popolazione totale è di circa 270 mila abitanti, quella dai 12 anni in su circa 200 mila).

La fascia d’età che fa segnare il maggior numero di immunizzati è quella tra i 50 e i 59 anni con 35 mila dosi complessive, seguita dai 60enni. Sono infine 3677 i teenager dai 10 a 19 anni che hanno fatto il vaccino.

QUI il report completo sulle vaccinazioni

Commenta su Facebook