“La Zolfara, un altro Sud”. L’onorevole Michele Mancuso presenta la due giorni di Forza Italia a Caltanissetta

703

Continua in Sicilia il nuovo ‘cantiere’ di Forza Italia – Un altro Sud, che avrà luogo a Caltanissetta, il 24 novembre, presso l’Hotel Ventura a partire dalle ore 9.30. Un meeting, organizzato dal Coordinatore provinciale di FI Caltanissetta, on. Michele Mancuso, di concerto con il Coordinatore Regionale, on. Gianfranco Miccichè. Denso il programma di dibattiti e riflessioni sulla politica e la questione meridionale, con l’intervento telefonico conclusivo del Presidente Silvio Berlusconi.

Oltre ai vertici del Partito, all’evento parteciperanno numerosi ospiti provenienti dal mondo della società civile, per dare vita a un laboratorio di idee e partecipazione che rilanci l’azione del movimento azzurro nell’ambito della coalizione di centrodestra.

Si comincerà con i tavoli tematici. “Oggi pomeriggio partiamo con questa bellissima manifestazione. La prima parte – spiega il deputato regionale di Forza Italia, Michele Mancuso – sarà a porte chiuse, con giovani, professionisti, uomini delle istituzioni, che daranno il loro contributo attraverso dei tavoli tematici che rispecchieranno le commissioni parlamentari regionali e nazionali. Da questi temi, che saranno poi presentati durante la convention di domani mattina, si proverà a dare un segnale dell’impegno che parte dalla gente e dare un input alla politica di idee e di proposte che chissà non possano diventare anche leggi. I tavoli tematici saranno otto, si parlerà di famiglia, di infrastrutture, di giustizia, agricoltura, politiche sociali, cioè tutte le tematiche affrontate quotidianamente dalla politica in generale. Il partito deve tornare in mezzo alle persone coinvolgendo le persone. La zolfara è il nome che abbiamo voluto dare, mentre il tema è un altro sud, nel senso che siamo il sud che si vuole sbracciare e con il suo lavoro, così come ai tempi delle zolfare, rappresenta l’attività produttiva”.

Commenta su Facebook