La violazione degli obblighi gli costa il carcere in attesa della “direttissima”

656

Nella serata di ieri, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC di Mussomeli hanno tratto in arresto Caruso Mario Baldassare classe 1960, per violazione degli obblighi imposti dal regime di sorveglianza speciale di p.s.

In particolare, i Carabinieri, in seguito ad una chiamata al numero di emergenza 112, sono intervenuti all’interno di un bar sito nei pressi della locale Piazza Caltanissetta poiché, all’interno era stato segnalato un uomo in evidente stato di ebbrezza. Giunti sul posto i Militari dopo aver riconosciuto Caruso, lo hanno tratto in arresto in virtù della violazione delle prescrizioni imposte dal regime di sorveglianza speciale di p.s. cui l’uomo era sottoposto. Nella circostanza il Caruso ha violato la prescrizione di rientro nella propria abitazione prima delle ore 21.00

L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Caltanissetta e messo a disposizione dell’A.G. nissena in attesa del rito per direttissima.

Commenta su Facebook