La tradizionale Via Crucis a San Cataldo. Venerdì con inizio da Sant’Alberto Magno

1352

Manifesto 31.03.2017 - Via Crucis cittadinaVia Crucis cittadina a San Cataldo, venerdì 31 marzo, con inizio alle ore 20.00 nella Parrocchia Sant’Alberto Magno fin alla Parrocchia Santa Maria delle Grazie (al Convento). A coordinare l’annuale evento, che si svolge in comunione con tutti i comuni della Diocesi di Caltanissetta nello stesso giorno e nello stesso orario, sarà l’Ufficio cittadino di Pastorale Giovanile, insieme a tutte le comunità parrocchiali, i religiosi, le religiose e le realtà ecclesiali sancataldesi. La Via Crucis dunque si snoderà per le vie del centro cittadino: dalla Parrocchia Sant’Alberto Magno il corteo in preghiera al seguito di una grande Croce, transiterà per Via Principe Galletti, Piazzale degli Eroi, Corso Sicilia, Piazza Papa Giovanni XXIII, Corso Vittorio Emanuele, per giungere attraverso alcune soste che corrispondono alle quindici stazioni, nella Parrocchia Santa Maria delle Grazie (al Convento dei padri Mercedari), dove ci sarà la conclusione con la benedizione. Le meditazioni della Via Crucis saranno affidate alle sette parrocchie della Città, all’Oratorio salesiano “S. Luigi”, alle suore dei tre istituti religiosi femminili, al Terz’Ordine francescano secolare, agli Scout, al Movimento dei lavoratori di Azione cattolica, alla Comunità Gesù Risorto, al Rinnovamento nello Spirito e alle Comunità Neocatecumenali. I canti sono coordinati dalla Corale interparrocchiale cittadina e durante la processione dai giovani della Comunità Gesù Risorto. Sul sito della Chiesa Madre, all’indirizzo www.madrice.it è possibile scaricare il libretto della celebrazione.

Commenta su Facebook