La storica Concessionaria Fiat A.D. Pugliese, ora anche BMW e MINI

8380

La nuova BMW Serie 2 Active TourerInaugurate, giovedì 25 settembre, a Caltanissetta e Siracusa, alla presenza del management Bmw, le nuove Concessionarie BMW e MINI affidate alla storica Concessionaria Fiat A.D. Pugliese SpA. L’elegante sede di via Xiboli, che ospita le prestigiose vetture della Casa tedesca, è stata teatro della presentazione ai media, davvero numerosi, dell’ultime nate, la BMW Serie 2 Active Tourer e la Mini Cooper D  5 porte.

“L’attore protagonista – ha esordito Massimo Senatore, Direttore vendite BMW Group Italia  – è, oggi,  Piero Pugliese e tutto il suo team. Per noi questo è un evento davvero speciale perché speciale è il filing che c’è sempre stato tra il marchio BMW e la Sicilia e i successi commerciali di BMW in questo territorio, stanno a dimostrarlo. Speciale perché abbiamo trovato un imprenditore speciale e, oggi, è la nostra occasione per dargli il benvenuto nel mondo BMW. Un investimento fatto in anni di crisi come questi, in cui in Italia si parla DSC_1922solo di recessione – ha continuato il giovane manager – dimostra una grande visione, lungimiranza e capacità di vedere oltre quella che è la crisi nel breve periodo”.

“Ringrazio la BMW per la fiducia accordata alla nostra Azienda” – ha detto prendendo la parola Piero Pugliese, titolare della Concessionaria. “Per noi credo che questa sia la versione 3.0 dell’Azienda. È il più grande progetto che noi abbiamo mai affrontato. Abbiamo attivato due outlet, due officine moto, due officine auto MINI, due officine auto BMW e siamo preparati per ulteriore propagazione. Ci inseriamo in un mercato totalmente nuovo per le nostre precedenti esperienze. Noi veniamo dal mass-market, vogliamo restare nel mass market ma, soprattutto vogliamo abbracciare anche il mercato premium”. Ha poi parlato delle persone che lavorano nell’Azienda. “Per noi, preparare struttura e organizzazione, mettere a disposizione capitali e impianti è stato semplice – ha detto Piero Pugliese non senza un pizzico d’orgoglio. In tutto questo percorso ho avuto a che fare con delle persone che avevano il brand BMW talmente inchiodato al cuore, che per me è stato un insegnamento. Voglio dire che tutto il personale che noi abbiamo messo a disposizione per BMW, non proviene dal mondo del “mass – market.

Intervista a Piero Pugliese, nuovo Concessionario BMW e MINI

Intervista al direttore vendite BMW Group Italia, Massimo Senatore

 

DSC_1927Sono tutte persone che, precedentemente, hanno lavorato nel mondo BMW, nel mercato “premium”. Anche nella realizzazione del progetto, noi abbiamo cercato di individuare risorse che potessero, in un modo o nell’altro, assistere il cliente e dal punto di vista della vendita e dal punto di vista dell’assistenza”. A conclusione del suo intervento ha poi detto qualcosa che potrebbe suonare come un suggerimento agli altri imprenditori: ”il mercato – inutile che ce lo nascondiamo – è un mercato in crisi, un mercato difficile, non sappiamo se scivolerà ancora, però debbo dire che un mercato rispetto al quale bisogna reagire e si reagisce non solo a fronte della domanda ma si reagisce anche a fronte dell’offerta”.

Si è passato, quindi, a scoprire le due nuove vetture esposte: la nuova BMW Serie 2 Active Tourer e la Mini Cooper D  5 porte. Dire che sono delle bellissime vetture sarebbe scontato se non addirittura banale. Non vogliamo definirle con gli occhi dell’appassionato, ma con quelli di chi deve raccontare qualcosa e non può permettersi di non dire il vero. Vogliamo definirle con una sola parola: splendide. Sabato 27 il lancio ufficiale delle due vetture.

Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″

Cliccare sulle foto per ingrandirle 

 

 

Commenta su Facebook