La Sicilia viaggia al ritmo di quasi mille casi al giorno. I ricoveri in terapia intensiva sono adesso 122

209

Tamponi rapidi tramite drive-in a Gela come a Palermo per cercare di recuperare la possibilità di tracciamento del contagio in Sicilia. Ieri e oggi quasi mille contagi nelle 24 ore con il numero di terapie intensive che tocca quota 122 posti letto occupati, ancora lontano dai 175 indicati dai tecnici come soglia oltre la quale il sistema rischia di andare in crisi.

Nell’Isola nelle ultime 24 ore su 8.106 tamponi sono emersi 952 nuovi contagiati. L’aumento è costante ma i numeri dei ricoveri crescono. Settantadue ricoverati in più negli ospedali siciliani, cinque nelle terapie intensive che adesso ospitano 122 pazienti.

A Caltanissetta è deceduta un’anziana di Gela ricoverata in terapia intensiva nei giorni scorsi insieme al figlio di 50 anni. Ma i pazienti in terapia intensiva a Caltanissetta rimangono 6 (su 8 posti al momento attivati) dopo l’arrivo in reparto di un paziente di Raffadali.

Ecco i dati in dettaglio: ricoverati con sintomi 962 (+67), terapia intensiva 122 (+5), totale ospedalizzati 1.084 (+72), isolamento domiciliare 13.358 (+806). Totale attuali positivi 14.442 (+878). Nuovi positivi 952. Dimessi/guariti 6.814 (+56). Deceduti 502 (+18). Totale casi 21.758 (+952). Tamponi 684.775 (+8.106).

Commenta su Facebook