La scuola: Luogo del cuore e della mente per il Lions di Caltanissetta

657

Il Lions Club di Caltanissetta ha organizzato un interessante seminario sul tema: “La scuola come valore sociale: luogo del cuore e della mente, bussola di orientamento per orientarsi nella vita e nel lavoro”. Il seminario si è tenuto nell’Aula Magna del Liceo Classico-Linguistico-Coreutico “Ruggero Settimo” di Caltanissetta. Ha aperto i lavori il Dott. Rino Iannì, Presidente del Lions IMG_8587Club di Caltanissetta, che ha sottolineato il valore della scuola come spazio indispensabile per la crescita di una nazione. Ha svolto la relazione la Dott.ssa Irene Collerone Dirigente Scolastico del Liceo Classico “Ruggero Settimo”, che ha illustrato i contenuti della legge 107 e gli aspetti più innovativi e interessanti che cominciano a incidere in maniera positiva sulla struttura organizzativa della scuola. Altro relatore il Preside Salvatore Vizzini che ha parlato di un’esperienza di inclusione ante litteram legata alla grande disponibilità all’accoglienza degli alunni diversamente abili, infine la Dott.ssa Maria Grazia La Tona, Responsabile per la lotta contro la dispersione Scolastica e per il successo formativo, Ambito Territoriale Caltanissetta-Enna ha trattato il tema:- La scuola, un ponte oltre il pregiudizio, fornendo anche dati interessanti sul fenomeno della dispersione scolastica. Hanno preso quindi la parola gli studenti, tra essi Giuseppe Gasi frequentante il 3° anno del Liceo Classico “Mignosi” che ha riferito la sua esperienza largamente positiva di inclusività nella scuola essendo di nazionalità serba e di religione musulmana. Nella scuola che frequento – ha detto – ho riscontrato il perfetto rispetto del dettato costituzionale, art.34 : “La scuola è aperta a tutti”, ma non solo formalmente ma soprattutto nella sostanziale esperienza quotidianamente vissuta. Sono intervenuti quindi Ludovico Falzone componente alunni nel consiglio d’istituto del Liceo Classico “R. Settimo” e Paola Dell’Utri componente della Consulta giovanile studentesca che hanno sottolineato l’apertura della loro scuola alle esigenze degli alunni in una prospettiva di continuo miglioramento. Ha concluso l’incontro il Dott. Iannì sottolineando l’impegno del Lions Club di Caltanissetta per le problematiche della scuola e dei giovani in particolare.

Commenta su Facebook