La scrittrice Simonetta Agnello Hornby al liceo “Ruggero Settimo” per presentare il suo libro “Nessuno può volare”

610

Sarà straordinario il martedì grasso del Liceo Classico, Linguistico, Coreutico “R. Settimo” perché gli studenti potranno essere protagonisti di due esperienze davvero coinvolgenti: alle ore 11.15 la scrittrice Simonetta Agnello Hornby presenterà il suo ultimo libro “Nessuno può volare”, un racconto straordinario di come la vita sia tutta da godere nonostante la disabilità, di come gli spazi si possano percorrere e le esperienze si possano compiere con tenacia e voglia di capire. L’incontro, introdotto dalla dirigente Irene Cinzia Maria Collerone consentirà agli studenti, che hanno già letto il libro, di porgere alla scrittrice domande.

Sempre martedì 13 febbraio alle ore 17:30 l’Aula Magna ospiterà, nell’ambito della rassegna musicale “I colori del pentagramma” Ernesto Marciante, musicista jazz che dal 2010 calca palchi nazionali e internazionali, eseguendo brani della tradizione jazz internazionale con le quali propone brani di propria composizione e riarrangiamenti orchestrali di brani in chiave jazzistica. Ha condiviso il palco, tra gli altri con Simona Molinari, Noa, Monica Mancini, Richard Smith, Frank Vignola, Vinny Raniolo, Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici.Nel luglio 2017, all’interno del progetto vocale “SeiOttavi”, ha composto ed interpretato la musica della commedia “Le Rane” di Aristofane, in scena al Teatro Greco di Siracusa, che ha visto come protagonisti “Ficarra e Picone”.

Il concerto sarà accompagnato da un’introduzione storica della Prof.ssa Laura Gallo e una breve lezione di storia dell’arte della prof.ssa Nadia Rizzo. L’incontro è aperto a tutti coloro che amano la musica e vogliono godere di uno spettacolo così curato e originale.

A coordinare le attività le prof.sse Marcella Natale, responsabile del progetto “Il mondo è fatto per finire in un bel libro” e Marcella Montoro, che coordina la stagione concertistica.

Commenta su Facebook