La scomparsa a Caltanissetta di Lillo Granata, il cordoglio dell’Assostampa: “La passione per il giornalismo lo ha accompagnato per tutta la vita”

462

L’Assostampa è a lutto. Il decano dei giornalisti nisseni, Lillo Granata, 86 anni, è scomparso dopo una lunga malattia che non gli aveva sopito la passione per la professione, che esercitava da oltre 60 anni.

Aveva iniziato come cronista de L’Ora, a Caltanissetta, quando, in una delle città- simbolo del potere della prima Repubblica, questo significava essere schierati all’opposizione del sistema, e compromettere la propria posizione e la propria carriera.

La sua carriera era stata brillante invece, all’interno della Provincia, dove aveva avuto ampio riconoscimento della sua competenza fino ad essere Vice-Segretario generale dell’Ente.

La passione per il giornalismo lo ha accompagnato sempre durante tutta la sua lunga vita, punto di riferimento della redazione de La Sicilia, animatore instancabile delle iniziative di Assostampa fin dalla sua fondazione a Caltanissetta, presente fino alla fine alle attività insieme ai colleghi più giovani, ai quali regalava pillole di saggezza senza mai atteggiarsi a maestro, sempre con un sorriso ironico e la curiosità di volere conoscere punti di vista nuovi. La curiosità di chi vuole comprendere la realtà che cambia, prima di raccontarla.
La sezione nissena di Assostampa si unisce al dolore della famiglia e dei colleghi de La Sicilia.

Commenta su Facebook