La responsabile provinciale alla Tutela della Salute dell’Ugl incontra il commissario straordinario dell’Asp Alessandro Caltagirone

369

Questa mattina presso la Direzione Generale dell’Asp di Caltanissetta si sono riuniti il Commissario straordinario Alessandro Caltagirone, il segretario Confederale dell’Ugl Andrea Alario e la responsabile provinciale alla Tutela della Salute Enza Falzone. “L’incontro – spiega Enza Falzone – è servito per portare a conoscenza del manager di Caltanissetta che esiste una realtà consolidata negli anni, all’interno del sindacato, che si occupa di tutela rivolta a quei cittadini che per questioni di salute si rivolgono al sistema sanitario. La crescente importanza sociale di un corretto approccio al mondo della burocrazia sanitaria, terreno spesso di difficile comprensione per il cittadino che non ha piena cognizione dei propri diritti e resta spesso privo di adeguata tutela.  Ringrazio segretario confederale dell’UGL Andrea Alario per aver riconfermato la sua fiducia nella mia persona e ringrazio – continua  – il Commissario straordinario Caltagirone per averci ricevuto in tempi celeri. In questo primo incontro, ho sottolineato al Commissario quanto preziosa sia la fiducia e quanto difficile sia conquistarla, perché diciamocelo, è andata perduta. Serve una svolta che riconquisti l’utenza, è indispensabile che il cittadino non vada fuori dalla provincia per curarsi perché consapevole che qui certamente potrà essere curato nel miglior modo possibile. Servono rinforzi di risorse umane. Serve il dire ed il fare a breve termine senza proclami. Mi sento ottimista -continua Enza Falzone- è un giovane Commissario con tanta voglia di fare, disponibile al dialogo ma sopratutto all’ascolto”. Il Commissario ha chiesto alla resp. prov. del TDS un prossimo incontro per la prossima settimana per cominciare a gettare le basi per una proficua collaborazione

Commenta su Facebook