La Partecipazione diventa istituzionale. La Giunta approva il regolamento

576

Approvato in Giunta il Regolamento della Partecipazione. Il Polo Civico, che ha assunto la denominazione di “Cives 3.0” esprime soddisfazione.
“Tale atto porta con se diverse novità che faranno dei cittadini di Caltanissetta i veri protagonisti delle scelte pubbliche: bilancio partecipativo, costituzione degli organismi di partecipazione civica, strutturazione ed istituzionalizzazione delle modalità di interazione tra cittadini e apparati burocratico-amministrativi”, scrive in una nota il coordinamento del Polo Civico.
“Le sollecitazioni che il Polo Civico (Cives 3.0) ha espresso in campagna elettorale e condiviso nella stesura del Programma Amministrativo dell’Alleanza per la Città, si stanno concretizzando grazie anche al lavoro svolto dalle Officine della Partecipazione, nella definizione di un assetto amministrativo all’avanguardia, che farà di Caltanissetta un modello di riferimento per la gestione partecipativa nel panorama regionale. Questi sono gli atti che i cittadini hanno voluto sostenere durante la campagna elettorale e che oggi vedono il loro compimento nella prospettiva di un’azione amministrativa sempre più efficiente e rispondente ai loro bisogni. Da questo momento ci attendiamo un’ulteriore accelerazione: il Consiglio comunale nell’esitare rapidamente il regolamento secondo le proprie competenze; tutte le forze politiche nel veicolare la portata storica di tale provvedimento, contribuendo alla sua efficace attuazione; i cittadini tramite il rafforzamento dell’appartenenza identitaria alla comunità nissena ed attraverso l’apertura alle varie forme di partecipazione”.

Commenta su Facebook