La "nuova" Cisl a Congresso lunedì. Epocale unione di tre province e rappresentanza capillare.

804

Emanuele Gallo CISL“Una Cisl che cambia per lo sviluppo del territorio”, è il tema del I Congresso dell’Unione Sindacale Territoriale della Cisl di Agrigento Caltanissetta Enna, che si terrà lunedì 18 marzo nella sala Giovanni Paolo II del Cefpas di Caltanissetta, indetto per eleggere gli organismi statutari e la nuova Segreteria.

La Cisl si presenta ai lavoratori e ai territori con una nuova articolazione territoriale della rappresentanza sindacale. Le Segreterie Generali (Unioni Sindacali Territoriali di Agrigento, Caltanissetta, Enna), passano da tre a una, così come tutte le Federazioni. Il Consiglio generale UST CISL passa dagli attuali 205 componenti (sommatoria dei consigli delle tre province), a 141 componenti per il quadriennio 2013-2016.

Con l’accorpamento delle tre Segreterie Provinciali, nascono le Unioni Sindacali di Zona, altra novità che esce da questa fase congressuale.

Le “Zone” sono l’innovazione per garantire maggiore presenza di servizi ai lavoratori nei territori. Nascono le “Unioni Sindacali di Zona” a Gela, San Cataldo e Mussomeli; Licata, Sciacca e Canicattì; Piazza Armerina e Nicosia, con un Consiglio di zona, formato da un Componente per ogni categoria del territorio, nonché la presenza di tutti i servizi Cisl. Snellimento degli apparati, accorpamento di cariche direttive, arricchimento di servizi, dislocazione capillare nei posti di lavoro e nei territori con le Unioni di zona. Così si presenta la CISL al Congresso.

Invito CISL programmaI delegati al I Congresso Cisl Agrigento Caltanissetta Enna, saranno 187 in rappresentanza di oltre 57 mila iscritti delle tre Province del centro Sicilia, con 1Invito Stampa CISL delegato ogni 250 iscritti. Il I Congresso Cisl Agrigento Caltanissetta Enna, completa la fase che ha impegnato le Federazioni in 19 Congressi di Categoria, dopo 482 assemblee nei luoghi di lavoro. Il Congresso avrà inizio lunedì 18 marzo nella Sala Giovanni Paolo II al Cefpas di Caltanissetta alle 9,30. Dopo gli adempimenti congressuali, verranno esposte le relazioni delle segreterie. Nell’ordine: Emanuele Gallo, Segretario Generale UST CISL Caltanissetta, Salvatore Montalbano, Vice reggente CISL Agrigento, Tommaso Guarino, Segretario Generale UST CISL Enna.

Seguirà il saluto delle rappresentanze sindacali, istituzionali e della società civile. Ha assicurato, tra l’altro, la sua presenza anche il Presidente di Confindustria Sicilia Antonello Montante. Dopo il dibattito, l’intervento di Maurizio Bernava, Segretario Generale Regionale Cisl Sicilia. Le conclusioni saranno affidate a Pietro Cerrito, Segretario Confederale CISL.

Alle 15,30 si svolgeranno l’elezione degli organismi e della Segretaria CISL di Agrigento Caltanissetta Enna.

Fonte: ufficio stampa per la CISL

Caltanissetta, Agrigento, Enna Lì, 13 marzo 2013

Commenta su Facebook