La Nissa è ufficialmente salva. La corte d’appello federale respinge il secondo ricorso del Castelbuono

1638

(di Vincenzo Di Maria) I tifosi biancoscudati possono finalmente tirare un grosso sospiro di sollievo. Il secondo ricorso presentato dalla società Castelbuono, a seguito di una irregolarità nella partita giocata contro il Marsala, è stato anch’esso rigettato. A sentenziarlo stavolta è stata la Corte d’Appello Federale, che di fatto ha riconfermato la decisione in prima istanza da parte del Giudice sportivo. Quindi la Nissa è ufficialmente salva senza passare dai play out. Una notizia che è arrivata soltanto nel pomeriggio, e che i tifosi hanno accolto con grande gioia potendo così festeggiare la meritata permanenza al campionato di Eccellenza. Saranno dunque Pro Favara-Campofranco e Mussomeli – Castelbuono i due accomppiamenti nella griglia dei play out. Le gare si giocheranno domenica 7 maggio.

Commenta su Facebook