La Giunta: "stima al Corpo di Polizia Municipale. Presto riorganizzazione in base a criteri meritocratici"

396

L’Amministrazione Comunale ritiene opportuno intervenire “per attestare la stima nei confronti del Corpo di Polizia Municipale della nostra città, definita , in una nota di un Consigliere Comunale: “una massa informe di dipendenti comunali, priva di una organizzazione che attribuisca ai vari livelli compiti e responsabilità”. Così la dura replica della Giunta Ruvolo al consigliere comunale Salvatore Licata, a capo dell’intergruppo del Polo Civico.
“E’ bene sottolineare – prosegue la nota ufficiale di Palazzo del Carmine –  come, nonostante le enormi difficoltà di gestione di tutto il carico di lavoro e servizi (che incombe sul Corpo di Polizia Municipale), che l’Amministrazione Comunale ha ereditato e ben conosce per averle apprese dagli stessi appartenenti al Corpo, non possiamo non dare atto che ciascuno dei componenti svolge con professionalità e puntualità i propri compiti e servizi”.
Nell’ottica del programma che questa Amministrazione si è data, però e per come già detto in più occasioni, “anche il Corpo di Polizia Municipale sarà destinatario di implementazione di unità lavorative e, soprattutto, si procederà in tempi brevissimi ad una riorganizzazione “verticale” che terrà conto, anche, del criterio della  meritocrazia”.

Commenta su Facebook