La Fascia Tricolore passa da Campisi a Ruvolo. Sindaco insediato a Palazzo del Carmine

2405

Sidnaco Ruvolo giunta insediata(Foto Pasquale Trobia) -La fascia tricolore passa dal sindaco uscente a quello neo eletto. Passaggio di consegne tra Michele Campisi e Giovanni Ruvolo, che annuncia continuità nell’impegno per il bene comune.

Passaggio di consegne a Palazzo del Carmine, dove il sindaco uscente, Michele Campisi, ha consegnato la fascia tricolore di primo cittadino a Giovanni Ruvolo, sindaco neo eletto con l’Alleanza per la Città. Presenti gli assessori tecnici della giunta Campisi, tra gli altri Gaetano Angilella, Andrea Milazzo.

L’architetto Milazzo  ha sottolineato il profilo tecnico del suo operato per la città, conclusosi con il mandato amministrativo senza una candidatura successiva. Campisi si prenderà due mesi di pausa, da dedicare alla famiglia e al suo studio professionale di dottore commercialista. Poi si vedrà, se sarà il caso di intraprendere un impegno politico.

DSC_0006Emozionato, per la prima volta a favore dei fotografi con la fascia tricolore a tracolla, il sindaco Giovanni Ruvolo ha preso le consegne da primo cittadino di Caltanissetta. Accompagnato dalla moglie e dagli assessori della sua giunta, Ruvolo ha ringraziato Campisi ed a anche detto che proseguirà nel solco della continuità per quanto attiene all’operato del suo predecessore per il bene collettivo, consapevole, come aveva già sottolineato Campisi, del momento critico per la città di Caltanissetta.

Presente alla cerimonia, la moglie del sindaco. Lo ha seguito per tutta la campagna elettorale, al suo fianco, sempre un passo indietro ma presente. La moglie del sindaco Giovanni Ruvolo, Adriana Grippaudo. “Mio marito è una persona umile e preparata e anche la giunta è composta da personalità di spessore, ma umili, credo che qualcosa cambierà”, ha detto la moglie del primo cittadino.

Campisi, dal canto suo, ha detto di essere consapevole di aver operato nel periodo di crisi più difficile della città di Caltanissetta, “una crisi che non so se effettivamente stia terminando”, ha spiegato.

Sindaco uscente ed entrante, ma anche assessori vecchi e nuovi, si sono lasciati con un impegno reciproco alla collaborazione per rendere fluido e operativo il passaggio amministrativo.

Intanto cè stato onvocato per il prossimo 25 giugno il consiglio comunale di Caltanisetta. Si tratta della prima seduta nella quale si insedieranno i nuovi consiglieri eletti. Sarà un civico consesso molto rinnovato in tutti i sensi, quello che si va ad insediare dopo la proclamazione degli eletti avvenuta alla scuola San Giusto. Sono ben 23 i nuovi consiglieri neo eletti per la prima volta e solo sette quelli riconfermati. Sui trenta consiglieri ben nove sono donne. All’ordine del giorno della seduta di mercoldì 25 giugno, l’insediamento dei consiglieri, le eventuali surroghe, il giuramento del sindaco e l’elezione del presidente del consiglio: Capitolo, quest’ultimo, non ancora affrontato dalle forze politiche di maggioranza, ma si vocifera che il presidente sarà una donna.

Commenta su Facebook