La distribuzione idrica torna alla normalità a Caltanissetta, San Cataldo e Mazzarino

Con la ripresa della fornitura da parte di Siciliacque torna progressivamente alla completa regolarità la consueta distribuzione nei centri interessati nei giorni scorsi dalla sospensione, decisa dal fornitore di sovrambito, a causa della eccessiva torbidità riscontrata all’uscita del potabilizzatore della diga Ancipa.

Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, ha ulteriormente aggiornato e rimodulato il piano di distribuzione per i prossimi giorni. Ecco il dettaglio:

Caltanissetta, domani mercoledì 8 dicembre, zone Sanatorio, Firrio e tutte le aree in regime H 24.  Tutte le altre zone del capoluogo sono tornate già da oggi al regime di normale distribuzione;

San Cataldo, domani mercoledì 8 dicembre, settori 2-5-6; giovedì 9 dicembre settori 3-4-6; venerdì 10 dicembre settori 1-5-6; sabato 11 dicembre settori 4-6;

Mazzarino, domani mercoledì 8 dicembre settore C (Mercadante); giovedì 9 dicembre settore A (Calvario, Bertolone, via Roma e Santa Lucia); venerdì 10 dicembre settore B (Glorioso, Madre, Fasellari, Fondaco Vecchio e Salita Montata).

Commenta su Facebook