La Chiesa dell’Assunta, in viale Regina Margherita, prossima al restauro

736

Si è tenuta, presso il Palazzo del Governo di Caltanissetta, una riunione volta a verificare lo stato di aggiornamento sui lavori che a breve interesseranno la Chiesa di Maria Santissima Assunta, ubicata, come noto, all’interno di una sede dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta.

All’incontro, presieduto dal Prefetto di Caltanissetta Dott.ssa Cosima Di Stani, erano presenti la Dott.ssa Vullo della Soprintendenza dei Beni Culturali ed il direttore della locale ASP Dott. Caltagirone.

È stato illustrato dinanzi al Prefetto il progetto esecutivo dei lavori, già aggiudicati, che si svolgeranno sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza dei Beni Culturali di Caltanissetta e saranno volti alla verifica strutturale ed alla messa in sicurezza del soffitto e del controsoffitto interessati da infiltrazioni d’acqua; attività, queste, propedeutiche alla riapertura al pubblico nei prossimi mesi. È previsto, altresì, il restauro completo dell’immobile che sarà effettuato successivamente.

La Chiesa, acquisita al Fondo Edifici di Culto, fa parte dell’Ordine dei Cappuccini e contiene al suo interno una splendida cornice lignea di notevole valore storico artistico.

La volontà delle Istituzioni tutte è quella di restituire alla cittadinanza un bene di notevolissima importanza storico artistica la cui libera fruizione è l’impegno che, nel tavolo odierno, è stato assunto da tutti i presenti.

 

 

Commenta su Facebook