La bomba d’acqua di martedì pomeriggio, danni a Mussomeli e Campofranco

Si contano i danni dal maltempo che si è abbattuto martedì pomeriggio in alcuni centri del Vallone. A Mussomeli il tetto di una casa è stato danneggiato mentre andava in tilt la centrale elettrica dell’ospedale Immacolata Longo, poi riparata. A causa del violento temporale un anziano è scivolato in piazza Santa Maria riportando fratture. E’ stato soccorso dal 118. A Campofranco l’acqua ha invaso un’ala del Municipio. Ad armarsi di stracci e secchi sono stati i dipendenti. “Sono stati momenti di paura”, ha confermato il sindaco Rosario Pitanza che nella giornata di ieri ha interrotto tutte le attività, chiudendo scuole e ville comunali.

Commenta su Facebook