La bellezza della Costituzione, la relazione del prefetto all’evento dell’associazione Luigi Sturzo il 9 giugno

Giorno 9 Giugno alle ore 18 presso l’accademia artistica Hathor Academy in via Salvati, il prefetto di Caltanissetta Chiara Armenia relazionerà sulla bellezza della Costituzione italiana in occasione del 75° anno della sua promulgazione.

L’evento organizzato dall’Associazione Luigi Sturzo di Caltanissetta viene presentato da Stefano Vitello, medico e presidente dell’associazione e sarà coordinato dall’avvocato Francesco Panepinto, Presidente diocesano dell’Unione Giuristi cattolici italiani.

L’incontro si inserisce all’interno di una mostra di immagini rappresentata da fiori, monumenti, luoghi, dipinti che la sensibilità di Pietro Gaggi e di suo padre Rosario, non più tra noi, hanno colto e fissato all’occhio dell’osservatore con la fotocamera del telefonino o con l’infrenabile pulsione della pennellatura per farci riscoprire la dolcezza che ci circonda e la bellezza delle relazioni umane e della società civile armonica e rispettosa.

Durante la mostra si sono svolti dei seminari su tematiche diverse ma tutte accomunate dallo stupore di fronte la bellezza che arricchisce l’animo, ingentilisce il cuore, nobilita l’uomo.

L’incontro con il Prefetto è una preziosa occasione per farci gustare la bellezza dello straordinario patrimonio valoriale della Costituzione, sintesi armonica delle tre anime: cattolica, socialista e liberale che l’hanno generata. Patrimonio a cui ciascuno di noi deve attingere e tradurlo efficacemente negli usi e nei costumi, nell’esercizio del proprio vissuto, con coerenza comportamentale, onestà intellettuale, linearità di vita.

Più il Paese sarà fedele alla Costituzione più sarà un’Italia migliore, più accogliente, più solidaristica, più rispettosa della dignità della persona.

All’incontro oltre a numerose autorità sono stati invitati il questore Emanuele Ricifari, il comandante Pprovinciale dei Carabinieri, colonnello Vincenzo Pascale, il comandante provinciale della Guardia di finanza, colonnello Stefano Gesuelli.

Per fare festa attorno al Prefetto parteciperanno anche i Presidenti delle associazioni che sono intervenute nel ciclo degli incontri seminariali: Gabrielle Romano Urso (Garden Club ), Andrea Cristiano Milazzo (Istituto Superiore di Studi musicali Bellini), Maestro Michele Mosa (Direttore Istituto musicale Bellini), Ersilia Sciandra (Progetto Luna), Leandro Jannì (Italia Nostra), Antonio Vitellaro (Società Nissena di Storia Patria), Salvatore Giunta (vice -Presidente Lega italiana per la lotta contro i tumori), Maria Luisa Sedita (Parco letterario P. M. Rosso di San Secondo e Società Dante Alighieri -Comitato di Caltanissetta), Maria Antonina Vitello ( Hathor Academy) e la dottoressa Cristina Raimondi in rappresentanza dell’Unità Operativa di Oncologia di Caltanissetta.

All’inizio dell’evento vi sarà la declamazione degli articoli 1, 3 e 21 della Costituzione italiana ad opera di Mariolina Riggi, Michele Diana, Renato Mancuso con sottofondo musicale ad opera di Giovanni Scerra e Nunzio Falci che alla fine dell’ evento allieteranno i convenuti con brani musicali inneggianti al valore della democrazia, del rispetto della persona, del bene comune.

 

Stefano Vitello

(Presidente “APS Associazione Luigi Sturzo”)

 

Commenta su Facebook