Italia Viva alla prima assemblea cittadina: Pecoraro e Mastrosimone coordinatori

337

Venerdì 18 giugno presso l’hotel Ventura si è tenuta la prima assemblea cittadina degli iscritti di Italia Viva di Caltanissetta. I coordinatori provinciali Laura Greco e Giuseppe Ventura, dopo aver illustrato il lavoro fin qui fatto in questi mesi di lockdown, hanno aperto la prima assemblea di simpatizzanti ed iscritti del partito in città comunicando che su nomina dei coordinatori nazionali Teresa Bellanova ed Ettore Rosato sono stati individuati come coordinatori cittadini l’avvocato Antonella Pecoraro e Fabio Mastrosimone, dottore commercialista.

L’assemblea ha poi deliberato l’individuazione del responsabile organizzativo nella persona di Giuseppe Gruttadauria; Felice Dierna responsabile Enti Locali; Pierluigi Borsalino responsabile della comunicazione e rapporti con la stampa e infine il vice coordinatore Giuseppe Miraglia. “Un importante momento di confronto costruttivo tra gli iscritti che hanno iniziato a delineare le priorità di cui occuparsi proponendosi anche di avviare un confronto con l’attuale amministrazione cittadina, con l’intento di proporre progetti e iniziative per la soluzione dei problemi della città” affermano i due neo coordinatori. “L’assemblea cittadina, sul solco dei progetti messi in cantiere dal partito Italia viva, si propone di focalizzare l’attenzione sui problemi della realtà locale e sulla valorizzazione delle risorse del territorio”.

Fanno parte del coordinamento cittadino. Calandruccio Vincenzo, Dierna Felice, Di Proietto Rosario, Giambarresi Dario, Giunta Maurizio, Lococo Giuseppe, Messana Salvatore (membro dell’assemblea nazionale del partito), Palermo Raffaele, Petronio Massimiliano, Saia Mattia, Testaquatra Giulio.

Commenta su Facebook