Italia Nostra: “500mila euro per l’edificio abbattuto in via Largo Barile?”

870

“A seguito di un recente incontro con il presidente della Pro Loco Caltanissetta Giuseppe D’Antona, siamo venuti a sapere che l’operazione di demolizione e rimozione urbana eseguita di recente nei pressi di Palazzo Moncada sarebbe costata circa 500mila euro. Ci risulta che il Comune di Caltanissetta abbia reso note soltanto le spese di demolizione (circa 70mila euro) ma non ha mai detto a quanto ammontano le spese per gli espropri e per lo spostamento e ricollocazione della cabina telefonica presente nell’edificio abbattuto”. Ad affermarlo è il presidente di Italia Nostra Sicilia, l’architetto Leandro Janni, da sempre contrario all’abbattimento dell’immobile .

“Prima di esprimere i dovuti commenti, comunque, ci aspettiamo una nota di chiarimento da parte dell’assessore comunale competente, ovvero l’ing. Giuseppe Tumminelli. D’altronde, in tempi di “bilancio partecipato”, è giusto sapere come vengano spesi i soldi dei cittadini. Ci risulta altresì che per i previsti interventi di manutenzione e restauro di Palazzo Moncada, per la sistemazione degli spazi adiacenti, nello specifico capitolo di bilancio comunale, non sia rimasto un euro”.

Commenta su Facebook