Istituto Superiore di Studi Musicali Bellini di Caltanissetta. L’architetto Andrea Milazzo nuovo Presidente

1140

Con Decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca n° 2 del 05.01.2021, l’architetto Andrea Milazzo è stato nominato Presidente dell’I.S.S.M. Vincenzo Bellini di Caltanissetta.

La nomina ministeriale, a norma delle legge 21.12.1999 n° 508, segue all’individuazione del nominativo dell’Architetto in seno ad una terna designata dal Consiglio Accademico dell’Istituto tra soggetti in possesso di alta qualificazione professionale e manageriale, nonché di comprovata esperienza maturata nell’ambito di organi di gestione di istituzioni culturali, ovvero avente riconosciuta esperienza nell’ambito artistico e culturale.

L’Istituto Bellini, ricostituito l’organo gestorio, resosi vacante a seguito del termine del mandato del Presidente uscente, si affaccia ad un nuovo triennio in cui dovranno concludersi diverse attività avviate, tra le quali la statalizzazione, che dovrà concludersi entro l’anno in corso.

“Sono onorato della fiducia accordata da parte del Ministro e del Consiglio Accademico per l’ affidamento della rappresentanza di una Istituzione di tale prestigio ed importanza. Abbiamo davanti un triennio importante per concludere i progetti già avviati dall’Istituzione e per intraprenderne altri finalizzati a significarne sempre più il ruolo nel contesto regionale.

Si dibatte spesso di Caltanissetta come Città Universitaria. In tale contesto L’Istituto costituisce una concreta risposta a tale indirizzo, offrendo un’ampia selezione di corsi accademici di primo livello (laurea triennale) e di secondo livello (laurea magistrale), frequentati da oltre 600 studenti provenienti da diverse parti della Sicilia. Sono altresì attivi corsi pre accademici e propedeutici che accompagnano i giovanissimi ai livelli accademici. Sono in continuità organizzate importanti masterclass con maestri di livello internazionale. Confido, insieme alle alte professionalità presenti nell’organizzazione, costituite dal Direttore, dai Docenti, dal Personale amministrativo ed ausiliario, di offrire il mio contributo per concludere la statalizzazione dell’Istituto, continuare il processo di miglioramento dell’offerta formativa già avviato, pur cosciente delle difficoltà derivate dall’attuale emergenza pandemica”.

L’Architetto Milazzo, ha in passato ricoperto il ruolo di Assessore all’Urbanistica, pianificazione territoriale e strategica del Comune di Caltanissetta nella Giunta Campisi, dando impulso a diverse iniziative per la riqualificazione urbana e territoriale e ricoprendo l’incarico di Presidente del Collegio di Vigilanza del Programma di Riqualificazione Urbana per il centro storico. Ha altresì concorso alla riorganizzazione delle risorse umane del Comune, ed è redattore di diversi regolamenti e direttive in materia di architettura e sviluppo sostenibile.

Socio dello Studio di Progettazione E.P. Ingegneria Associati dal 1995, è stato progettista di diversi interventi nell’ambito della riqualificazione urbana e del restauro architettonico.

Ricopre attualmente la carica di Consigliere Segretario presso l’Ordine degli Architetti P.P. e C. della Provincia di Caltanissetta, ove è responsabile Provinciale dell’Osservatorio Nazionale Servizi di Ingegneria Architettura e del Dipartimento “Ingegneria Forense”.

Nella seduta di insediamento del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto saranno adottati i primi provvedimenti del nuovo organo gestorio.

Commenta su Facebook