Ipotesi rimpasto, il capogruppo di FI Adornetto: “Mai data disponibilità ad accordi, le elezioni non ci spaventano”

“In riferimento ad alcuni articoli di stampa locale, in cui viene tirato in ballo il mio nome su un eventuale accordo con gli esponenti dell’attuale maggioranza, ritengo doveroso chiarire agli elettori la mia posizione e quella del partito di Forza Italia che rappresento in seno al Consiglio Comunale.

Stento a credere che la fanta-manovra politica, cui fanno riferimento ormai in tanti, possa attuarsi visti i nomi tirati in ballo ed in ogni caso, ammesso che mi possa sbagliare, il sottoscritto non ha mai avuto rapporti o incontri con nessun rappresentante delle istituzioni facente parte del Movimento 5 Stelle”. Lo afferma in una nota il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Calogero Adornetto.

“Pertanto mai, e dico mai, Forza Italia si è dichiarata disponibile ad un eventuale accordo relativo a spartizione di poltrone che muterebbero l’attuale scenario politico locale. È risaputo che nel caso in cui il centrodestra avesse vinto le elezioni Comunali, io ero il candidato Presidente del Consiglio Comunale a seguito di accordi tra le parti interessate con l’avallo dell’On. Michele Mancuso. Solo in quest’ultimo caso avrei accettato la candidatura a Presidente del Consiglio Comunale rappresentante di uno schieramento politico leale che ha supportato il consigliere Michele Giarratana quale candidato a Sindaco della città di Caltanissetta, in nessun altro scenario potrebbe interessarmi la presidenza del Consiglio Comunale. Pertanto chiarisco la mia estraneità a questa vicenda di fanta-operazione politica ed in ogni caso, qualora il Presidente Magrì dovesse dimettersi, chiederò all’On. Mancuso di rivendicare tale carica tra i partiti di centro-destra. Ci associamo alla richiesta della Lega di dimissioni del Sindaco Gambino perché, di fatti, il progetto del M5S è fallito e le nuove elezioni non ci spaventano affatto”.

Commenta su Facebook