Ipab, tavolo tecnico per l’emergenza. L’assessore Miccichè: “Provvedimento tempestivo in attesa della riforma”

1059

Stesura e predisposizione dei bilanci, riorganizzazione del personale, tutela dei servizi socio assistenziali erogati, sono queste le priorità che affronterà il Tavolo tecnico permanente per le IPAB, istituito questa mattina presso l’Assessorato alla Famiglia e Politiche Sociali. Il tavolo, che si riunirà già a partire dalla prossima settimana, sarà composto da una delegazione dell’ ARES, Associazione di tutela e rappresentanza delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza della Sicilia, formata dal presidente Sebastiano Gurrieri e dai componenti Carlo Turiciano e Rito Greco; dal Dirigente Generale del Dipartimento, Mario Candore; dal Dirigente del Servizio VII IPAB del Dipartimento Famiglia, Gabriella Garifo; sotto il coordinamento, per l’Ufficio di Diretta Collaborazione dell’Assessore, di Santo Primavera.

“In questa fase transitoria, in vista dell’imminente riforma delle IPAB, in discussione all’ARS – afferma l’Assessore Gianluca Miccichè – abbiamo istituito questo Tavolo per fronteggiare le emergenze amministrative e gestionali con cui ogni giorno gli Enti sono costretti a confrontarsi”.

Il Presidente dell’ARES Sebastiano Gurrieri: “Al più presto mi farò carico di riunire il Direttivo dell’Associazione, per comunicare i risultati che il tempo ci aiuterà a definire proficui, continuando a sensibilizzare il Governo sulla drammatica situazione in cui versano le Opere Pie in Sicilia”.

Commenta su Facebook