Ipab “Gurrera-Moncada-Calafato”: le richieste della Cisl all’assessore Mariella Ippolito

408

Presso atto della delicata, persistente crisi che attraversa le Ipab della Sicilia e, purtroppo, anche dell’Ipab Gurrera-Moncada-Calafato di Caltanissetta che in termini pratici si traduce nelle difficoltà di tipo finanziario e gestionale, che hanno ripercussioni sui servizi offerti agli utenti, sul pagamento dei fornitori e, soprattutto, sulla corresponsione degli stipendi al personale dipendente. E, in ordine ai citati stipendi, alle gravissime conseguenze che ciò determina ai Lavoratori ed alle loro famiglie; – Preoccupati per l’estenuante, verosimile, “agonia” di questo Ente Pubblico di grande valore, del suo patrimonio umano e professionale oltre al suo altrettanto importante patrimonio immobiliare; – Constatata ancora la mancata approvazione del DDL di riordino del settore; Con la presente, siamo a richiedere al nuovo Assessore alla Famiglia, da poco insediatosi: a) il riconoscimento delle Ipab quali Enti strumentali allo svolgimento delle attività socio-assistenziali per i Comuni con priorità di assegnazione di anziani e minori, alle Ipab operanti nel territorio; b) l’accreditamento alle Ipab di posti di lunga degenza per il ricovero di anziani dimessi dagli ospedali bisognosi di cure e assistenza prolungata; c) l’istituzione di un fondo di rotazione per la copertura totale dei disavanzi di amministrazione delle Ipab che svolgono attività mediante approvazione di piani di risanamento e sviluppo; d) in caso di estinzione delle Ipab, il trasferimento del Personale ai Comuni, così come dispone l’art.34 della L.22/86; e) l’approvazione della legge di riordino del settore in esecuzione delle L.328/2000 e l’impinguamento di un cospicuo stanziamento sul capitolo relativo alla ex L.R. 71/82 (oneri derivanti dall’applicazione del CCNL ai dipendenti delle Ipab). Grato per l’attenzione che vorrà riservare alla presente, resto in attesa di un cortese cenno di riscontro ed a disposizione per ogni, eventuale, ulteriore chiarimento.

Cordialità Coordin. Prov.le CISL FP F.to Gianfranco Di Maria R.S.A F.to Fabio Venezia

Commenta su Facebook