Intolleranza a sfondo religioso. E’ l’ipotesi sul pestaggio di un 19enne bengalese.

941

Redentore MessaPreso a sprangate sotto la statua del Redentore, sul monte San Giuliano a Caltanissetta. Vittima del pestaggio, probabilmente a sfondo religioso, è stato un bengalese di 19 anni con regolare permesso di soggiorno, ritrovato sanguinante nel piazzale da alcuni passanti che hanno allertato il 113. La Polizia ha trovato il giovane straniero in stato confusionale, con una seria ferita alla testa. Il bengalese ha detto di essere stato aggredito da un gruppo di stranieri, di cui non ricordava sembianze e nazionalità, per la professione della religione cattolica. I medici dell’ambulanza del 118 lo hanno portato al Pronto Soccorso, dove è rimasto in osservazione.

Il caso adesso è di competenza della Squadra Mobile che deve accertare se i motivi religiosi siano realmente alla base del pestaggio e le relative circostanze.

Commenta su Facebook