Intimidazione al Presidente Dall'Acqua. Ferma condanna da ANM Caltanissetta e Palermo

528

Ferdinando AsaroLe Giunte Distrettuali delle A.N.M. di Caltanissetta e di Palermo esprimono stima e sostegno al Presidente del Tribunale di Caltanissetta, Claudio Dall’Acqua, dopo il gravissimo ed esecrabile gesto di chiaro segno intimidatorio eseguito da ignoti presso la casa di campagna di sua proprietà.

Il collega Dall’Acqua è quotidianamente impegnato, con generosità ed equilibrio, nella gestione di uno dei più importanti Tribunali siciliani dove sono attualmente in corso rilevantissimi processi sulle stragi; egli si è fatto carico di complessi problemi organizzativi e di delicate attività giurisdizionali in presenza di difficoltà ed emergenze dettate anche dalla grave carenza di organico che si protrae ormai da tempo.

In tale impegno, il Presidente Dall’Acqua ha costantemente esercitato le sue funzioni con sobrietà e mantenendosi sempre aperto al confronto e alla collaborazione istituzionale.ANM Palermo

La magistratura associata nissena e palermitana esprimono ferma condanna per il vile gesto ed incondizionata solidarietà al Presidente del Tribunale di Caltanissetta.

 

LA GIUNTA SEZIONALE DI CALTANISSETTA

LA GIUNTA SEZIONALE DI PALERMO

Commenta su Facebook