Interrogazione al sindaco sul degrado del verde pubblico. Il gruppo di Caltanissetta Protagonista ricorda gli impegni

420

“Da mesi Caltanissetta Protagonista, attraverso interrogazioni, documentazioni fotografiche, comunicati stampa, denuncia uno stato assurdo di degrado del verde pubblico e dell’intero decoro cittadino e nessun intervento complessivo e comunque programmato risulta essere stato effettuato”. E’ questo uno dei passaggi dell’interrogazione al sindaco da parte del gruppo consiliare composto da Michele Giarratana, Toti Petrantoni e Giovanna Mulè che denunciano “la situazione di degrado ormai fuori controllo in ogni parte della città”. Vengono elencate “non in modo esaustivo” le zone che meritano non soltanto interventi di pulizia approfondita ma anche di taglio di rami e scerbatura: Viale della Regione (Stadio Palmintelli e piazza Falcone- Borsellino), Viale Sicilia, Via Costa,Via Leone XIII, Via D’Acquisto, Via Angeli, Cimitero, Via Xiboli, zona Via Rochester, quartiere Santa Barbara e tante altre ancora.

“Considerato ormai che il volgere della stagione estiva può presentare gravi problemi sotto il profilo igienico sanitario e di sicuri incendi più o meno dolosi” i consiglieri interrogano il Sindaco per sapere quali tipi di intervento ha in programmazione e quali risorse finanziarie intende destinare non soltanto in questo bilancio per il mantenimento del verde, della scerbatura e della pulizia in generale della città; e “come mai non è intervenuto negli ultimi due anni sebbene in risposta alla nostra interrogazione si sia impegnato al mantenimento del decoro urbano”.

foto archivio

Commenta su Facebook