Integrazione socio sanitaria, dalle parole alle azioni concrete. Se ne discute con il prof. Zamagni

557

Parlare di progetti concreti e di reale integrazione socio sanitaria partendo dalle esperienze del territorio nazionale e regionale, è l’obiettivo principale della Tavola Rotonda che la Libera Officina Socio Sanitaria del Polo Civico di Caltanissetta organizza Martedì 19 Maggio 2015 alle ore 17.30 al padiglione 13 del CEFPAS di Caltanissetta.
La Tavola Rotonda dal titolo “Oggi Parliamo di….Integrazione Socio Sanitaria – Dalle Parole, Ai Protocolli, Alle Azioni Concrete” propone relatori di grande importanza con l’introduzione dell’economista italiano esperto delle politiche sociali e di integrazione prof. Stefano Zamagni. Sarà molto utile ascoltare come una stretta interazione socio sanitaria in Regione come la Toscana e l’Emilia Romagna ha portato reali opportunità di crescita nei territori.
GUARDA LA LOCANDINA DELL’EVENTO
Saranno molto utili le testimonianze rese dal Direttore Generale dell ASP di Ragusa Dr. Maurizio Arricò che tratterà il modello Alzheimer dall’assistenza al familiare alla presa in carico del paziente.
Seguiranno gli interventi dell’assessore ai servizi sociali di Catania dr. Angelo Villari e di Lella Ficarra presidente dell’associazione Is. Pe.D.D. che farà emergere le esigenze ed i bisogni del territorio di Caltanissetta.
Gli interventi conclusivi del Direttore Generale dell’ASP di Caltanissetta, del Sindaco di Caltanissetta Dr. Giovanni Ruvolo e del sindaco di San Cataldo Giampiero Modaffari, dovranno rappresentare un impegno reciproco a dare slancio ed impulso ad una reale integrazione socio sanitaria a partire già dai bandi che presto saranno pubblicati con la legge 328 del 2000.
Saranno presenti alla tavola rotonda anche il direttore sanitario dott.ssa Marcella Santino, da sempre in prima fila nel promuovere la cultura dell’integrazione socio sanitaria, e l’assessore ai servizi sociali del comune di Caltanissetta Dr. Piero Cavaleri..
La tavola Rotonda avrà un moderatore d’eccezione nella persona del Direttore Generale del CEFPAS dr. Angelo Lo Maglio. Saranno presenti anche altri direttori generali delle ASP siciliane. Al termine del Convegno sarà data visibilità al progetto di inclusione sociale “Un Posto Tranquillo” con un ricco rinfresco offerto dai ragazzi speciali del progetto. L’invito è aperto alla cittadinanza

Commenta su Facebook