Incontro di calcetto tra studenti del Liceo Classico e i detenuti del carcere minorile

2449

Incontro sportivo tra i ragazzi dell’IPM di Caltanissetta e un gruppo di studenti del Liceo Classico e coreutico Ruggero Settimo di Caltanissetta.

Nell’ambito delle attività a favore dei giovani ospiti dell’IPM di Caltanissetta, su proposta del cappellano dell’istituto, don Alessandro Giambra e in accordo col Direttore della struttura, dott.ssa Maria Grazia Carneglia, si è svolto martedì, presso il campetto dell’IPM, un incontro di calcetto tra i ragazzi detenuti e un gruppo di 7 studenti, della classe terza C indirizzo Linguistico, del Liceo Classico Coreutico “Ruggero Settimo” di Caltanissetta con cui è attivo un protocollo d’intesa.

Tale incontro sportivo, ha visto protagonisti i ragazzi impegnati in una partita di calcetto caratterizzata dalla passione per il “pallone”, dal rispetto delle regole e dal desiderio di competere in maniera sana e leale. Dopo la partita, infatti, vinta dagli ospiti dell’IPM, vi è stato un momento di condivisione informale e conviviale terminato con una stretta di mano e un abbraccio fra i ragazzi pronti per la rivincita.

“Un ringraziamento speciale – si legge nella nota dell’Istituto penale minorile – va al Dirigente scolastico del liceo classico coreutico “Ruggero Settimo” di Caltanissetta, dott.ssa Irene Collerone, da sempre attenta alle problematiche giovanili e alla Magistratura locale che, sensibile e sostenitrice di tali momenti di apertura al territorio e scambio fra i giovani, ha autorizzato tale attività. Si ringrazia, infine, per la preziosa collaborazione, l’area sicurezza e l’area educativa dell’Istituto”.

Commenta su Facebook