Incidente sulla Ss 626. Tir sbanda per “aquaplaning”, rimorchio senza controllo investe auto

2473

Schermata 2014-09-11 alle 23.30Un incidente si è verificato questa sera dopo le 20,00 sulla strada statale 626, Caltanissetta-Gela, nei pressi della Zona Industriale, circa un chilometro dopo la galleria all’imbocco dell’arteria.

Un autoarticolato percorreva la strada in discesa in direzione Pietraperzia, ma un fiume d’acqua ha invaso la strada a causa della bomba d’acqua caduta su Caltanissetta e dintorni. Una massa di acqua che ha creato un aquaplaning incontrollabile per il mezzo pesante con il rimorchio che ha iniziato a dondolare senza più aderenza all’asfalto viscido.

Nello stesso istante transitavano in senso opposto due auto, una Fiat Panda con un giovane a bordo e una Ford Kuga a seguire. Ad avere la peggio, come si vede nelle foto, la Fiat Panda, squarciata nella parte laterale. Il conducente del Tir ha subito IMG_6573rallentato riuscendo a portare il mezzo a bordo carreggiata, evitando così che le conseguenze del sinistro fossero più gravi.

Il giovane condicente della Panda è stato trasportato all’ospedale Sant’Elia, in discrete condizioni. Era cosciente quando lo hanno estratto dall’auto, ma dolorante, in particolare per aver sbattuto il viso e la mandibola. Poi, le notizie giunte sul posto dai parenti che hanno informato il camionista, in apprensione, insieme al figlio, per la sorte del giovane, che fortunatamente sta bene.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, per i rilievi e anche per moderare la viabilità in un tratto molto pericoloso, in una semi curva in discesa a scorrimento veloce. Insieme ai Militari anche l’Anas, i vigili del fuoco e il personale del 118.

Commenta su Facebook