Incidente frontale sulla Ss626 a Capodarso. Quattro auto coinvolte, 13 feriti, uno grave

20435

IMG_7233.JPGUn grave incidente automobilistico si è verificato questo pomeriggio alle 18,00 sulla Strada statale 626.

Quattro auto coinvolte, diversi feriti, tra cui uno trasportato in elicottero all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta e altri trasportati con le ambulanze del 118, quattro anche all’Umberto I di Enna. In totale i feriti ammontano a tredici persone, tra cui due gravi in codice rosso all’ospedale Sant’Elia.
Il tratto interessato, al chilometro 11 della scorrimento veloce Caltanissetta-Gela, è quello particolarmente trafficato dopo la chiusura della bretella che conduce all’autostrada.
Tutta da chiarire la dinamica, di certo le auto sono rimaste coinvolte in un impatto frontale-laterale a catena.

Una Mercedes Classe A vecchio modello, diretta a Caltanissetta, con a bordo un pasticcere di Bagheria di 52 anni, ha perso il mozzo e la ruota anteriore destra. Una Ford Kuga distrutta nella parte anteriore e laterale, anche questa con il mozzo della ruota traviato di netto, viaggiava con a bordo quattro persone tra cui una donna. I due feriti più gravi sono proprio un passeggero e il conducente della Kuga, le cui condizioni destano preoccupazione. Una Fiat Panda pesantemente danneggiata che la seguiva, con a bordo una famiglia di quattro persone di Ribera e un’Alfa 159 grigia con a bordo quattro giovani della provincia di Messina e che probabilmente procedeva in direzione autostrada.

Il ferito più serio, come detto, il conducente della Kuga che i vigili del fuoco hanno estratto tagliando le lamiere con le cesoie meccaniche. Nella stessa auto viaggiava una donna, forse la moglie, con altre due persone.
Fortunatamente intatto l’abitacolo dell’Alfa 159. Sebbene esternamente distrutta, i quattro a bordo pare siano feriti lievi.
Sul posto per i rilievi e per il transito , la Polizia con diverse pattuglie della sezione Volanti, due pattuglie dei Carabinieri e i vigili del fuoco con due squadre.
Il tratto della Statale, al momento utilizzata come circonvallazione, da e per l’autostrada, è rimasto chiuso per oltre un’ora.
Seguono aggiornamenti

IMG_7256.JPG

IMG_7248-0.JPG

IMG_7253.JPG

IMG_7252.JPG

IMG_7245.JPG

IMG_7247.JPG

IMG_7242.JPG

IMG_7233.JPG

Commenta su Facebook