Incendio al “Tanguera” di Gela. Terzo episodio ai danni dell’attività che si ribellò al pizzo

1050

Un incendio all’alba di martedì a Gela ha interessato il ristorante pizzeria “Tanguera” in contrada Femmina morta, locale molto frequentato in estate ma anche in inverno per la balera. Il fuoco avrebbe interessato una tettoia e alcuni arredi. Soltanto due anni fa un rogo di origine dolosa aveva distrutto la copertura esterna del bar dello stesso locale. Sul nuovo incendio, che al momento non è possibile stabilire se doloso o accidentale, sono in corso indagini dei Carabinieri.

Si tratta del terzo attentato incendiario che viene messo a segno nel giro di un anno nei confronti del noto locale notturno. Nel 2006 i proprietari si ribellarono al pizzo e fecero arrestare e condannare i loro estorsori.

foto archivio

Commenta su Facebook