Incendio al quarto piano di un palazzo. I Poliziotti salvano un disabile

1176

Agenti delle volanti intervengono al quarto piano di uno stabile sito in Via Berlinguer per l’incendio di una caldaia. I poliziotti hanno evacuato quattro piani, portato in salvo un disabile e spento l’incendio con l’estintore in dotazione.

Nella tarda mattinata di venerdì scorso – alle 13.20 circa – i poliziotti della sezione volanti sono intervenuti in via Berlinguer, nel Capoluogo, poiché era stato segnalato un incendio divampato all’interno di un vano caldaia di un appartamento sito al quarto piano di uno stabile. I poliziotti giunti sul posto verificavano la gravità della notizia notando una fitta coltre di fumo nero provenire dall’appartamento e alcune persone affacciate ai balconi che chiedevano aiuto. I componenti dell’equipaggio della volante, nell’attesa che giungessero sul posto anche i vigili del fuoco, salivano fino al quarto piano del palazzo e, con l’estintore in dotazione sull’autovettura della polizia, spegnevano l’incendio divampato nella caldaia, constatando che lo stesso era stato causato da un fornello da cucina posto all’interno del vano caldaia, posto sotto quest’ultima. Contestualmente al terzo piano un’anziana signora, in stato di panico, attirava l’attenzione degli agenti riferendo che il proprio fratello disabile si trovava dentro casa dove era entrato del fumo. I poliziotti, entrati nell’appartamento, mettevano in salvo l’uomo facendolo uscire dal palazzo; nell’occorso venivano evacuati anche gli abitanti degli altri piani. Successivamente giungevano sul posto i vigili del fuoco che mettevano in sicurezza i luoghi. Tre agenti sono stati refertati al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Elia per intossicazione da fumo.

Commenta su Facebook