Incendiata l’auto di una casalinga trentenne. I vicini svegliati dallo scoppio

854

Sono stati i vicini di casa ad avvertirla che la sua auto stava andando in fiamme, dopo essersi svegliati a causa del boato prodotto dallo scoppio di uno pneumatico.

Incendiata l’auto di una casalinga trentenne. Ad andare in fiamme una Renault Clio in via Greci, piccola traversa di via Re D’Italia nel centro storico del Capoluogo. Alle 2 di notte la donna è stata svegliata dai vicini che l’hanno informata dell’auto in fiamme. Sul posto, quando le fiamme erano già state spente dai residenti, sono intervenuti una pattuglia della sezione volante e la polizia scientifica. I danni hanno interessato la parte posteriore destra del mezzo, al quale è anche esploso uno pneumatico, e sono in corso di quantificazione. Indagini in corso per stabilire la causa dell’incendio.

Commenta su Facebook