Incendi in serie a Niscemi e San Cataldo. Villa e garage in fiamme.

997

Un incendio doloso ha completamente distrutto a Niscemi, in provincia di Caltanissetta, una casa di campagna di proprieta’ di un pensionato di 71 anni. Ad allertare la Polizia, che indaga sulla vicenda, e’ stata la stessa vittima, che si e’ accorta del rogo una volta giunta nella sua abitazione in contrada Vituso. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ignoti, hanno forzato il lucchetto d’ingresso della porta e, una volta dentro, hanno bruciato un divano letto posto sotto la finestra del soggiorno e un letto matrimoniale. Le fiamme si sono rapidamente propagate danneggiando mobili e suppellettili presenti nelle altre stanze e la centralina dell’impianto elettrico. Sul posto sono intervenuti anche gli esperti della Scientifica per i rilievi di rito. I danni sono in corso di quantificazione.

A San cataldo i carabinieri sono intervenuti per l’incendio di un garage in via Dei Platani, che ha danneggiato un garage ed un’automobile.

Intorno all’una di notte, il garage di proprietà di una donna del luogo, si è incendiato per cause ancora non chiare, danneggiando la struttura del “box” auto e una Fiat intestata ad un sancataldese che vi si trovava parcheggiata.

“Le cause che hanno originato l’incendio, domato dai vigili del fuoco di Caltanissetta, sono in corso di accertamento e, per quanto sul posto non siano stati rinvenuti elementi che possano ricondurre l’evento alla mano di qualcuno, le indagini dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Caltanissetta e della Tenenza di San Cataldo proseguono comunque”, riferisce una nota dell’Arma.

Commenta su Facebook