In Tribunale con un coltello nello zaino, bloccato un uomo all’ingresso della cittadella giudiziaria di via Don Minzoni

75

Aveva un coltello multiuso nello zaino l’uomo di 61 anni originario di Siracusa che l’altra mattina è stato fermato mentre accedeva al Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta per accompagnare il figlio imputato. Il tentativo di entrare con un’arma è stato neutralizzato dal vigilantes della ditta “Europolice” che, dopo aver fatto scorrere lo zaino nel varco bagagli, dal monitor ha individuato la presenza del coltello che è stato sequestrato e consegnato ai carabinieri. Nei confronti dell’uomo è scattata una denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Non è il primo sequestro di armi bianche che avviene nel complesso giudiziario di via Don Minzoni, dove il presidio di vigilanza ha impedito a molte persone di entrare armate nelle aule o negli uffici.

Commenta su Facebook