In libreria “Le contraddizioni “ primo libro in versi del nisseno Alessio Verdone

179

È uscito da pochi giorni il primo libro del venticinquenne nisseno Alessio Verdone. Si intitola Le contraddizioni ed è un viaggio poetico nella complessa contemporaneità in un cui un giovane dei nostri giorni è obbligato a crescere e a muoversi.

La raccolta è pubblicata dall’importante casa editrice Transeuropa di Massa, che ha il merito di aver pubblicato tra i più importanti poeti degli ultimi anni, come Mario Benedetti, Maria Grazia Calandrone, Anna Maria Carpi, Marco Giovenale, Laura Pugno e molti altri.

Le contraddizioni è un libro molto ambizioso in cui la contraddittorietà della reale trova una sua realizzazione nel contrasto tematico e formale del testo. «La prima sezione» – attingiamo dalla descrizione del libro riportata dal sito internet della casa editrice – «affronta temi sensibili per le nuove generazioni (tra questi le implicazioni psicologiche della crisi sociale e culturale, il cambiamento climatico, le migrazioni)». Le altre tre sezioni sono dedicate rispettivamente al linguaggio, al rapporto dell’individuo con la collettività e al concetto di io parlante.

Il libro è acquistabile in tutte le librerie e in tutte le piattaforme di vendita online (Ibs, Feltrinelli, Amazon, Mondadori, Transeuropa…).

Commenta su Facebook