In carcere il padre della bimba finita in ospedale per aver ingerito cocaina

E’ finito in carcere il padre della bambina di 8 anni finita in ospedale la scorsa settimana dopo aver ingerito accidentalmente cocaina. La squadra Mobile ha tratto in arresto l’uomo in esecuzione della misura cautelare del ripristino della custodia in carcere dal momento che si trovava ai domiciliari per spaccio di droga quando il fatto è successo. Entrambi i genitori, nonostante la figlia fosse ricoverata in ospedale, non hanno voluto fornire indicazioni su come avesse potuto ingerire della droga. La bambina era arrivata al pronto soccorso il 14 settembre scorso e dopo alcune ore di apprensione venne dichiarata fuori pericolo.

Il Tribunale per i Minorenni ha richiesto l’affidamento dei due bambini della coppia ai nonni, ritenuti persone affidabili per questo compito.

Commenta su Facebook