Imu agricola, Mirisola (Forza Italia): "falsità dall'Udc"

908

Sento l’obbligo di portare a conoscenza i miei concittadini, della campagna di disinformazione politica che vede protagonista il gruppo consiliare UDC, firmatario di alcuni articoli di stampa locale. Nello specifico i suddetti consiglieri affermano che lunedì 09/02/2015 durante il consiglio comunale indetto per l’approvazione di una delibera di giunta proposta dall’Anci Sicilia, quasi tutti i consiglieri sia di maggioranza che di opposizione, trasversalmente, abbiano boicottato una fantomatica proposta di contrasto all’Imu applicata ai terreni agricoli. Niente di più falso e mistificatorio della realtà”. Lo afferma in una nota il consigliere di Palazzo del Carmine, Davide Mirisola di Forza Italia, ritornando sul tema dell’Imu Agricola e del consiglio comunale di giorno 9 febbraio.
La delibera dell’Anci – prosegue Mirisola – infatti è stata approvata all’unanimità dai presenti in aula, e poiché questa è volta proprio a mettere in atto azioni di contrasto ai tagli di risorse da parte del governo centrale e da quello regionale, sostenuti tra l’altro dall’UDC, sarebbe stato ripetitivo e fuori luogo allegare un documento di tale fantomatica iniziativa. Ma la cosa assurda è che la delibera fa un richiamo esplicito alle azioni da intraprendere contro tali politiche, in maniera particolare ad eventuali azioni legali che l’amministrazione potrebbe intraprendere contro una tassa odiosa e ingiusta come l’Imu sui terreni agricoli”.
Mirisola si chiede allora “qual’ è il motivo di tale livore dell’UDC nei confronti dei consiglieri che si sono alzati e sono andati via dopo avere fatto il proprio dovere?”.
Semplice, un’occasione mancata per qualcuno per portare avanti una campagna elettorale perenne e ad ogni costo, pure buttando benzina sul fuoco di un disagio sociale sempre crescente. Ed infine se l’UDC vuole intraprendere azioni legali o qualunque altra azione compensativa nei confronti di tale misura fiscale, perché non lo fa? Sono o non sono loro insieme al PD, Polo Civico e altri, la maggioranza che governa questa città? Allora facciamolo, anziché perdere tempo dietro qualche burattinaio disperato!”.

Commenta su Facebook